Marcel Gauchet

La democrazia da una crisi all'altra

Introduzione di Gianfranco Spadaccia

 

Pagine 64, formato 21 cm,  collana società moderna 12
anno di pubblicazione 2010, prezzo di copertina € 10,00, 

ISBN 978-88-86908-88-7.  

 

M: Gauchet - La democrazia da una crisi all'altraQual è lo stato di salute della democrazia? In che condizioni versa questa peculiarissima forma della convivenza umana? Marcel Gauchet risponde a questi quesiti con una diagnosi acuta e illuminante: le nostre democrazie stanno attraversando una seconda crisi di crescita, dopo quella di inizio secolo che culminò nella peste nera dei totalitarismi. Scongiurato quel pericolo mortale, la stagione di riforme e di crescita economica che seguì al 1945 fece sperare che i sistemi democratici avessero raggiunto un equilibrio saldo e irrevocabile. Ma a partire dagli anni settanta si è aperto un nuovo ciclo di sconvolgimenti, nel quale siamo tuttora immersi, intimamente connesso a un radicalizzarsi e approfondirsi degli stessi principi democratici: la tenuta del sistema è un’altra volta a rischio, e la democrazia è alla ricerca di un nuovo punto di equibrio. In questo piccolo libro, che raccoglie l’essenza delle analisi sviluppate in una delle sue opere maggiori, L’avènement de la démocratie, Gauchet illumina lo stato di cose attuale avvalendosi di una categoria da sempre cara al suo pensiero: quella di autonomia.

 

Marcel Gauchet è tra i più importanti intellettuali francesi viventi. Alcune delle sue opere – come Il disincanto del mondo e L’avènement de la démocratie – sono considerate dei classici contemporanei. Per i nostri tipi è apparso Il religioso dopo la religione, un dialogo con Luc Ferry.

Gianfranco Spadaccia
è figura di spicco nel panorama politico e culturale del nostro paese, in quanto protagonista di molte tra le più importanti battaglie per i diritti civili ed umani. Più volte parlamentare, è stato tra i fondatori del Partito Radicale.


 

 


Copyright © 2000-2005  Ipermedium libri