Gianfranco Pecchinenda

La narrazione della società 

 

Pagine 164, formato 22 cm, anno di pubblicazione 2009, 

prezzo di copertina € 12,50, ISBN 978-88-86908-84-9.  

 

La sociologia, oltre ad essere una disciplina scientifica, è anche portatrice di uno stile di pensiero, di un modello di organizzazione e di gestione della conoscenza. Le teorie e i metodi che la sociologia propone possono in un certo senso essere considerati strumenti per pensare il mondo. Esse sono un modo di rappresentare e ordinare, attraverso adeguate narrazioni, l’esistenza collettiva. Questo manuale intende proporre una prima introduzione a quell’ampia area di studi orientata prevalentemente all’analisi sociologica delle narrazioni relative ai processi culturali e comunicativi.

Gianfranco Pecchinenda insegna sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli "Federico II".
   Per i nostri tipi dirige la collana "Società Moderna" ed ha pubblicato, in collaborazione con Antonio Cavicchia Scalamonti, i volumi La memoria consumata (1996), Il foglio e lo schermo (2004) e Sociologia della Comunicazione (2005). Tra i suoi lavori più recenti Videogiochi e cultura della simulazione (Laterza, 2003) e Homunculus. Sociologia dell’identità e autonarrazione (Liguori, 2008).

Copyright © 2009  Associazione Ipermedium libri